La Mindfulness
entra in azienda.

Nasce MindfulRoad: Vacanze Mindfulness in Italia e nel mondo

Nasce MindfulRoad: Vacanze Mindfulness in Italia e nel mondo

“La strada per la felicità  inizia mettendosi in viaggio, percorrendo strade sconosciute, dentro e fuori di noi, vivendo esperienze diverse, con occhi nuovi e atteggiamento aperto.”

Da questa estate, MindfulOrganizaton, in collaborazione  con un team di professioniste e praticanti Mindfulness e con l’agenzia viaggi Atmosfera Eventi sas di Monza, ha avviato un progetto di organizzazione di Viaggi Mindfulness in Italia e nel mondo per uomini e donne che vogliono migliorare la loro vita, imparando un modo per alleggerire il carico della mente, riconnettersi al corpo e aprire il cuore a relazioni autentiche, attraverso un mix di introspezione ed esplorazione di luoghi magici, in contesti naturali e culturali affascinanti e stimolanti.

Responsabile Scientifico dell’iniziativa è la dott.ssa Valeria Degiovanni: psicologa, psicoterapeuta, istruttrice senior di programmi Mindfulness based per individui e aziende, socio membro del Centro Italiano Studi Mindfulness. Insieme a lei un gruppo di donne, professioniste in diversi settori, che si sono incontrate ai corsi Mindfulness di MindfulOrganization e, grazie all’amore per i viaggi e per la natura e le competenze progettuali, hanno reso possibile l’avvio di questa nuovo progetto. Da diversi anni la dott.ssa Valeria Degiovanni organizza seminari e workshop di Mindfulness per privati e per organizzazioni, rivolgiamole alcune domande per capire meglio di cosa si tratti:

Da dove nasce questo progetto?

Le persone che incontro ogni giorno nel mio lavoro, sono persone che stanno cercando una via per poter vivere meglio la propria vita, spesso sovraccaricati da impegni e responsabilità, con poco tempo a disposizione, desiderosi di trovare un modo per staccare la spina dallo stress quotidiano e riconnettersi a se stessi e alle proprie passioni. Nei corsi e negli intensivi di Mindfulness insegniamo un modo immediato per riconnetersi a sé, attraverso la pratica di Mindfulness – che è in definitiva un esercizio costante di ascolto attento e non giudicante del corpo, della mente e del cuore. Ciò che si impara durante questi percorsi, di gruppo ma anche individuali, è un modo concreto e facilmente applicabile, per vivere con più gusto e più soddisfazione la nostra vita, le nostre relazioni, il nostro lavoro e il rapporto con l’ambiente.

Perché una Vacanza Mindfulness?

Perché è indubbio che quando stacchiamo completamente dal nostro quotidiano per un periodo, anche breve, alleniamo in modalità full immersion queste qualità della mente (libera e leggera),  del corpo (attivo e percettivo) e del cuore (aperto e fiducioso) e viviamo in modo residenziale delle relazioni autentiche (senza maschera) l’impatto sulla nostra vita è immediato!

Senza contare che in vacanza abbiamo la possibilità di vivere in modo Mindfulness, ovvero con consapevolezza, il nostro incontro con persone e luoghi belli, nuovi e diversi, per cultura e tradizione dalla nostra vita quotidiana. Questo potenzia la nostra capacità di cambiare prospettiva, di aprire la mente e ridimensionare i nostri piccoli problemi quotidiani.

Ma quando si torna a casa poi si dimentica tutto?

Il metodo Mindfulness, che si impara e si allena nella vacanza Mindfulness, è fatto per essere applicato in qualunque contesto, nella vita di tutti i giorni.

Una cosa che distingue la Mindfulness da altre pratiche olistiche e formazioni psicologiche è la mole di ricerche che dimostrano la sua efficacia nel lungo periodo come metodo per la riduzione dello stress e miglioramento della qualità di vita, sia da un punto di vista organico e che psicologico. Basta accedere al sito PUB MED, archivio per eccellenza delle pubblicazioni medico-scientifiche americane, e digitare la parola Mindfulness per trovare più di 4.400 ricerche che ne attestano la validità scientifica. La maggioranza delle ricerche è basata sul protocollo MBSR – Mindfulness Based Stresss Reduction, che ha una durata tra le 20 e le 25 ore. Pensate quante ore di pratica, formale e informale, si fanno in una full immersion di Mindfulness in vacanza!

Che differenza c’è con un ritiro di Mindfulness?

La differenza principale  è che la nostra è una vacanza Mindfulness, e come dice il nome stesso, non ci ritiriamo dal mondo per praticare in silenzio la mindufulness, ma ci godiamo una vera e propria vacanza, con possibilità di escursioni e visite culturali, nello spirito della Mindfulness. Le pratiche formali sono presenti ogni giorno, mattina e sera, e per il resto della giornata proviamo a vivere in modo mindful – ovvero attento, consapevole, aperto – le nostre esperienze di incontro con la natura, la cucina, lo svago.

Personalmente credo che i ritiri di Mindfulness e di Meditazione abbiano un valore altrettanto importante, e vi partecipo ogni volta che posso, ma il nostro progetto si rivolge a quelle persone che ancora non sono pronte a un ritiro silenzioso di più giorni o che vogliono integrare quella esperienza con una esperienza più vicina alla vita di tutti i giorni.

Quali vacanze avete in programma?

Il nostro progetto MindfulRoad parte con una vacanza Mindfulness in Marocco, nella splendida città di Essaouira, sull’Oceano Atlantico, dal 6 al 13 agosto. Ma abbiamo in programma un weekend lungo nell’autunno, una prossima vacanza Mindfulness tra Natale e Capodanno, un weekend lungo in primavera e una vacanza Mindfulness ad agosto 2018.

Chi può partecipare alla vacanza Mindfulness?

Tutti, uomini e donne, principianti e già praticanti. Al momento non siamo ancora organizzati per gestire delle famiglie con bambini, ma ci stiamo attrezzando!

Quanto costa una vacanza Mindfulness?

Posso dire, per darvi un’idea, che una settimana di vacanza Mindfulness in Marocco, in trattamento mezza pensione, con le 2 sessioni di meditazione quotidiana, è costata in media 1.150€ a persona, quindi un prezzo non diverso da una qualunque vacanza in hotel in quelle zone nello stesso periodo senza la formazione mindfulness. Siamo molto attenti a rendere le nostre vacanze accessibili ai più, non ci rivolgiamo a un target di persone abbienti, ma a persone che come noi, farebbero una settimana di vacanza altrove e che, grazie a MindfulRoad, possono partire sapendo di trovare persone affini, per interessi e intenzioni, in un contesto relazionale attento e non giudicante. Uniamo poi a questa sicurezza anche la fruttuosa collaborazione con un’ottima agenzia viaggi che ci garantisce qualità nel viaggio e nel soggiorno.

Come si fa a rimanere informati?

Si può inviare una mail a info@mindfulorganization.it

Si può seguire la pagina facebook MindfulRoad o la pagina Instagram Mindful.Road che raccoglierà gli scatti dei nostri momenti più belli e le riflessioni emerse dalle pratiche di mindfulness

Per il sito invece occorre attendere ancora un pochino, perché è in fase di progettazione.