La Mindfulness
entra in azienda.

Mindfulness: più tempo, più idee, più calma, più salute!

Mindfulness: più tempo, più idee, più calma, più salute!

Sembra sempre di non avere tempo, .. ma quanto tempo perdiamo dentro ai nostri pensieri?

 

Quanto tempo consumiamo ad arrovellarci dentro a quel mondo di rimuginazioni, commenti, giudizi, condanne, sensi di colpa, percezioni di inadeguatezza, per ciò che è andato diversamente da come desideravamo, ci aspettavamo, ci veniva richiesto?

Quanto tempo perdiamo poi a formulare scenari possibili per le nostre vite e per le nostre giornate, lavorative e familiari, ricordandoci le tante cose da fare, anticipando possibili intoppi, provando  a prevedere l’imprevedibile e tentando di tenere tutto sotto controllo?

Avremmo più tempo se fossimo più focalizzati, meno distratti dai nostri pensieri e più aperti a ciò che viene!

Avremmo anche più idee, più nuove, essendo meno vincolati a quelle del passato o a quelle anticipate nelle nostre previsioni. Ci sentiremmo più liberi di creare, innovare, cambiare, avremmo meno paura di sbagliare.

Più tempo e più idee!

La mindfulness ci insegna a fare questo, ad accorgerci di tutte le volte che la nostra mente scappa, si attacca ai pensieri, si distrae dal momento presente, e a riportarla a casa, dentro il corpo che è sempre nel qui e ora. Con la mindfulness impariamo a essere completamente attenti e aperti a ciò che avviene, che ci piaccia oppure no, riducendo il tempo sprecato a pensare a come le cose sarebbero dovute andare. Siamo più leggeri e più pronti a rispondere agli eventi, alle circostanze, alle persone, ai mercati, per come si presentano oggi e non rigidamente in base a piani predefiniti e in quanto tali fallibili.

Più tempo, più idee e più calma!

Una qualità al giorno d’oggi molto rara, la calma. Le corse, la frenesia, gli intoppi ci portano spesso fuori dalla nostra zona di confort e mantenere la calma non è facile. Ma la calma, ci insegna la mindfulness, è a portata di mano, è dentro a un respiro, a un profumo, a un contatto con la terra. Essere nel qui e ora significa aprirsi ai sensi, e i sensi ci riportano alla calma: se sento non penso, se mi focalizzo sul sentire l’emozione di rabbia, di ansia, di tristezza, … semplicemente come è arrivata se ne va.

Durante i corsi di mindfulness si impara anche questo, ad ancorarsi al corpo per ritrovare la calma, a interporre uno spazio tra il trigger emotivo (ovvero il grilletto pronto a sparare) e l’azione. Si riducono in questo modo i comportamenti impulsivi, con tutti i relativi costi emotivi e relazionali. Il clima sul lavoro o in famiglia migliora, non perché non ci si arrabbi più o non si vada più in ansia, ma perché si impara a considerare la rabbia e l’ansia dei fenomeni psico-fisici passeggeri, che se non alimentati dai pensieri, semplicemente arrivano, passano e se ne vanno.

Più tempo, più idee, più calma, più salute!

Eh sì perché i nostri micro e macro stress quotidiani, incidono sulla nostra salute, impattano il nostro sistema nervoso, cardio-circolatorio, digestivo, .. quanti mal di pancia, mal di testa, picchi di pressione alta abbiamo sperimentato in prima persona ogni volta che le cose sono andate diversamente dai nostri piani? Un ritardo nella consegna, un lavaggio di testa del nostro capo, un prodotto sbagliato, un cliente che non paga, un fornitore inattendibile, .. volendo pensare a situazioni lavorative. Una litigata con il proprio partner, una provocazione del figlio adolescente, una stanchezza dovuta a ripetute notti insonni, una malattia, un lutto, un periodo di ristrettezze economiche , .. per pensare ad alcune questioni familiari.

Se non siamo in grado di lasciar andare le nostre emozioni e i nostri pensieri, ritrovando facilmente la calma, alla lunga queste condizioni di vita incidono sulla nostra salute in modo eclatante.

Prendersi cura della propria mente significa dunque prendersi cura anche della nostra salute.

Ecco perché i protocolli basati sulla mindfulness sono considerati il programma medico scientifico per eccellenza per la riduzione dello stress e il miglioramento della qualità di vita, sia a livello personale che lavorativo.

 

Prossimi corsi Mindfulness in partenza:

Milano

Monza

info@mindfulorganization.it

 

Conducono Valeria Degiovanni, psicologa e psicoterapeuta, Istruttrice Senior di Protocolli Mindfulness Based del Centro Italiano Studi Mindfulness, già manager della multinazionale Accenture e Rossella Elisio, Psicosociologa, consulente e formatrice, diploma triennale zen shiatsu, praticante Mindfulness da diversi anni, in formazione come Istruttrice di protocolli Mindfulness based presso il Centro Italiano Studi Mindfulness di Roma